Libreria Pepo Libri di Pellicano' Alba

Visualizza Carrello




Il carrello è vuoto.

   

Tu sei qui: Home Negozio Architetti Massimiliano Fuksas: opere e progetti 1970-2005
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
PDFStampaE-mail

Massimiliano Fuksas: opere e progetti 1970-2005

Luca Molinari - Milano 2005 - rilegato con sovraccoperta - pagine 288 con numerose illustrazioni a colori e b/n

( Skira )
€60.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

La storia di Massimiliano Fuksas, architetto romano, di origine lituana, nato e cresciuto tra l’Italia e la Mittel Europa, è la vicenda di una progressiva conquista di occasioni progettuali importanti e di notorietà al punto che in questo momento l’autore è uno degli architetti italiani più conosciuti sulla scena internazionale. Dopo un primo decennio di opere sperimentali in Italia centrale tra il 1970 e i primi anni ottanta Fuksas trova importanti occasioni di lavoro e la prima notorietà internazionale in Francia in cui realizza a partire dal 1985 una serie importante di opere pubbliche come scuole, quartieri residenziali, università, mediateche, spazi per la cultura, musei dimostrando come sia necessario, nella vita di ogni autore di talento, la possibilità di operare concretamente, di realizzare e mettere in pratica il frutto delle proprie riflessioni e ricerche. Nel 1995 Fuksas torna in Italia e riapre l’ufficio romano. Nel 2000 è nominato direttore della Biennale Architettura di Venezia con una edizione di grande risonanza mondiale e l’apertura a molti autori delle nuove generazioni. Questo volume, attraversando prima visivamente le opere più importanti realizzate tra il 1970 e il 1990, tende a concentrasi soprattutto sulle opere costruite negli ultimi quindici anni e che gli hanno valso la notorietà internazionale di cui oggi gode. La nuova sede Ferrari a Maranello, gli edifici a “bolla” per la Nardini, gli store Armani a Singapore, Hong Kong e Milano, un nuovo edificio commerciale a Torino e la nuova sede della regione Piemonte, il Peace Center di Jaffa commissionato da Simon Peres e Arafat, il nuovo centro Congressi di Roma, le Twin Tower di Vienna, i centri commerciali di Salisburgo e Hannover sono solo alcune delle opere realizzate in questi anni a cui si va aggiungere la nuova Fiera di Milano, la più grande Fiera europea, simbolo della rinascita milanese e inaugurata da pochi mesi. Il volume mostra le opere e i progetti prodotti con ritmo febbrile componendoli come in un racconto dagli acrilici passando per gli schizzi, i disegni, i dettagli costruttivi, i reportages fotografici con l’integrazione di una serie di piccole, esclusive interviste ad alcuni dei committenti più attenti e importanti di questi ultimi anni per il lavoro di Fuksas da Giorgio Armani passando per Walter Veltroni e la famiglia Nardini.









Case Editrici

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.


Cerca Libro

Pagamento

Visitatori

Spedizione GRATIS

 

Spedizione gratis ordini superiori a € 100,00