Libreria Pepo Libri di Pellicano' Alba

Visualizza Carrello




Il carrello è vuoto.

   

Tu sei qui: Home Negozio Varia Primo Piano Liquefax 2012
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
PDFStampaE-mail


Liquefax 2012
Visualizza Ingrandimento


Liquefax 2012

Cetraro Faustino Santarcangelo di Romagna 2012 Software tecnico

Prezzo: €115.00
Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

Suscettibilità dei terreni alla liquefazione in condizioni sismiche. Il software Liquefax 2012 consente di eseguire le verifiche alla suscet­tibilità dei terreni alla liquefazione in condizioni sismiche per le prove SPT, CPT e Vs. Tale verifica è attualmente richiesta dalle Norme Tecniche per le Costruzioni del 2008 (d.m. 14 gennaio 2008 – Circolare esplicativa n. 617 del 2/2/2009) e dall’Eurocodice. Il termine “liquefazione” denota una diminuzione di resistenza a taglio e/o di rigidezza causata dall’aumento di pressione interstiziale in un terre­no saturo non coesivo durante lo scuotimento sismico, tale da generare de­formazioni permanenti significative o persino l’annullamento degli sforzi efficaci nel terreno. Va verificata quando la falda freatica si trova in prossi­mità della superficie ed il terreno di fondazione comprende strati estesi o lenti spesse di sabbie sciolte sotto falda, anche se contenenti una frazione fine limo-argillosa. La normativa precisa che la verifica a liquefazione, può essere omessa quando si manifesti almeno una delle seguenti circostanze: -eventi sismici attesi di magnitudo M inferiore a 5; - accelerazioni massime attese al piano campagna in assenza di ma­nufatti (condizioni di campo libero) minori di 0,1 g; -profondità media stagionale della falda superiore a 15 m dal piano campagna; -depositi costituiti da sabbie pulite con resistenza penetrometrica normalizzata (N1)60 > 30 oppure qc1N > 180 dove (N1)60 è il valore della resistenza determinata con prove penetrome­triche dinamiche (Standard Penetration Test) normalizzata ad una tensio­ne efficace verticale di 100 kPa e qc1N è il valore della resistenza determi­nata in prove penetrometriche statiche (Cone Penetration Test) normaliz­zata ad una tensione efficace verticale di 100 kPa. L’interfaccia del software è semplice, immediata e ben articolata nella struttura a schede. La scelta di organizzare tutti i comandi in una barra prin­cipale in stile ®Office 2007 sta nel fatto di eliminare i menù tradizionali che spesso nascondono, impropriamente, alcuni comandi secondari. In questo modo il software appare più immediato ed accessibile a tutti, anche a chi è meno capace di districarsi con questi applicativi di calcolo. Allo stesso tem­po, poi, per dare all’utente la possibilità di adattare il modello di stampa dei risultati alle proprie esigenze, è stata scelta una linea che va al difuori dei normali schemi standard. Infatti, per visualizzare i risultati come anteprima di stampa, è stato utilizzato un modulo che esporta nel formato DOCX, com­patibile con i più diffusi elaboratori testi, sia commerciali che gratuiti come ®Microsoft Word del pacchetto ®Office, Writer del pacchetto Open Source di LibreOffice, ecc. Grazie a questa politica è possibile modificare o importare in altri documenti, con un semplice copia ed incolla, l’elaborazione finale. Una peculiarità che non tutti i software in commercio hanno.





Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.


Case Editrici

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.


Cerca Libro

Pagamento

Visitatori

Spedizione GRATIS

 

Spedizione gratis ordini superiori a € 100,00